Home » Ricette » Dolci » Cheesecake al limone
GustoToscano.com
Cerca

Dolci e biscotti

Cheesecake al limone




Cheesecake al limone

Il cheesecake è una ricetta americana, per la precisione si ritiene tipica della città di New York, ma oramai è diffusa in tutto il mondo con molte viarianti, ed anche in Italia ha molti estimatori.

Innanzitutto va detto che ci sono due varianti principali della ricetta del cheesecake: a freddo ed a caldo.

In questa occasione vi diamo le indicazioni per ottenere velocemente e semplicemente uno splendido cheesecake a freddo, realizzato senza accendere il forno e senza troppa difficoltà, ma ottenendo comunque un risultato eccellente che farà senz'altro chiedere il bis ai vostri ospiti.

I cheesecake sono composti da uno strato croccante, realizzato con biscotti sbriciolati e burro, uno strato di crema al formaggio aromatizzata ed eventualmente un ulteriore strato di salsa alla frutta o alla cioccolata.

Iniziamo dal primo strato, ovvero dal fondo, ecco gli ingredienti:

150 g di biscotti "digestive"
80 g di burro

Occorre semplicemente mettere nel mixer i biscotti ed il burro a dadini, e frullare fino ad ottenere una pasta omogenea. Tutto qui!

La pasta ottenuta fa pressata con le mani sul fondo di uno stampo, nel nostro caso abbiamo utilizzato uno stampo quadrato, pigiandola bene per compattarla e riempire bene lo stampo anche negli angoli, cercando di livellarla per quanto possibile. Le quantità si riferiscono ad uno stampo quadrato da 20 cm, per cui se usate uno stampo più piccolo o più grande avrete un diverso spessore dello strato di biscotti. Mettetelo in frigo per almeno un'ora o meglio ancora nel freezer per mezz'ora.

A questo punto si inizia a preparare la crema principale del cheesecake, ecco gli ingredienti:

350 g di formaggio da spalmare
3,5 dl di panna fresca
6 fogli di gelatina
3 uova
100 g di zucchero
2 cucchiai di succo di limone
scorza grattugiata di limone
3 cucchiai di latte

Montate la panna ben ferma, e mettete i fogli di colla di pesce a bagno nell'acqua fredda, (mi raccomando, separate bene i fogli prima di metterli in acqua). Iniziate sbattendo in una bastardella i tre tuorli con lo zucchero, aggiungete poi il formaggio e continuate a sbattere con la frusta fino ad ottenere una crema omogenea.

Sciogliete in un bicchiere i fogli di colla di pesce ben strizzati con tre cucchiai di latte tiepido, ed incorporateli alla crema, continuando a mescolare con la frusta. Adesso aggiungete anche il succo di limone e la scorza di un limone (non trattato, altrimenti mangerete cera) grattugiata finemente. La quantità di limone da mettere varia a seconda del proprio gusto, andate per gradi ed assaggiate la crema, tenendo conto che con l'aggiunta della panna il gusto del limone si diluirà leggermente.

Adesso aggiungete la panna montata, mescolando con cautela dal basso verso l'alto, così da non farla smontare.

Distribuite la crema così ottenuta nello stampo, sopra il fondo di biscotti sbriciolati, e mettete in frigo per almeno un'ora.

Passiamo adesso alla guarnizione finale con una salsa di lamponi, ecco gli ingredienti:

200 g di lamponi (freschi o surgelati)
2 cucchiai di zucchero

Mettete i lamponi con lo zucchero in un pentolino di alluminio sul fuoco, e mescolate frequentemente. Se i lamponi sono freschi, potete aggiungere anche un paio di chucchiai di acqua. Fate sobbollire per qualche minuto, e poi lasciate freddare.

Distribuite la salsa di lamponi sul dolce dopo averlo tolto dallo stampo: facile, veloce e vi garantisco molto apprezzato.



Altre ricette
» DOLCI E BISCOTTI  Zuppa inglese
» PRIMI PIATTI  Zuppa toscana di magro alla contadina
» SECONDI PIATTI  Lampredotto bollito
» SECONDI PIATTI  Seppie in inzimino
» CREME BASE  La ganache
» DOLCI E BISCOTTI  Banane al cioccolato e noci
» SECONDI PIATTI  Involtini di lampredotto con carciofi e mortadella
» ANTIPASTI  Vellutata di topinabur con aragosta o astice
» PRIMI PIATTI  Panzanella di boulgur
» DOLCI E BISCOTTI  Biscotti di Prato o cantucci
» ANTIPASTI  Crostini di fegatini di pollo
» PRIMI PIATTI  Acqua cotta