Home » Info » Cioccolato » Premio Tavoletta d’Oro a Torino: premiati i migliori cioccolati italiani
GustoToscano.com Cioccolato
Cerca

Cioccolato e caffè

Premio Tavoletta d’Oro a Torino: premiati i migliori cioccolati italiani

(17 aprile 2008)
Printer Friendly Page  Versione stampabile
Send this Story to a Friend  Invia ad un amico
Premio Tavoletta d’Oro a Torino: premiati i migliori cioccolati italiani
Il fior fiore dell’arte cioccolatiera italiana è stato premiato domenica 24 febbraio nell’ambito di CioccolaTO’ a Torino.

Il Premio Tavoletta d’Oro, giunto alla sesta edizione, è forse il più ambito del settore. E’ l'unico caso sistematico di valutazione tecnica dei cioccolati in tavoletta presenti sul mercato italiano e sta diventando un punto di riferimento per chi deve scegliere cioccolati per un'attività commerciale, una promozione o anche solo per mangiare il meglio con la garanzia che lo sia davvero. È diventato inoltre un orientamento importante per gli amanti del cioccolato di qualità.

Il Venezuela 38 % di De Bondt è risultato vincitore nella categoria latte, il “9” al 75% di Amedei ha vinto la categoria fondente mentre il Puertomar Ocumare 61 al 75% di Domori si è aggiudicato la categoria origine.
De Bondt ha vinto inoltre la menzione d’onore come miglior produttore italiano di cioccolato aromatizzato.

Andrea Slitti si aggiudica il Premio come migliore cioccolatiere italiano 2008, Domori come miglior produttore di cioccolato d’origine.

Guido Gobino riceve una menzione d’onore per il giandujotto Tourinot maximo e A.Giordano per il giandujotto tagliato a mano.

Infine l’Offelleria Rizzati riceve un premio per la Torta Tenerina e Venchi per il Chocaviar 75% in granella.

Per Gilberto Mora, dallo scorso novembre nuovo Presidente nazionale di Compagnia del Cioccolato, “i risultati del Premio Tavoletta d’Oro di quest’anno fotografano una realtà molto positiva del cioccolato italiano che però da qualche anno non riesce ad allargare il numero dei cioccolatieri di qualità. Ci aspettiamo un grande impegno da parte di artigiani e industrie per rispondere ad una sempre maggiore richiesta di qualità del prodotto finale unito ad un’esigenza di tracciabilità della materia prima.“



Altri articoli
 Pausa caffè a Firenze, al festival del caffè anche la Latte Challenge e la Cup Tasters
 Campionato italiano cioccolateria: vince Ernst Knam, Andrea Slitti in giuria
 Atelier del cioccolato, 16 ottobre Villa San Carlo Borromeo
 Il cioccolato artigianale
 Le tipologie del cacao
 Cioccolato Messicano
 Cioccolato artigianale Made in Italy: eccellenza inimitabile
 L'origine della pralina
 Protagonisti del cioccolato: Andrea Slitti
 La Chocolate Valley
Ricette tipiche toscane
Seppie in inzimino Secondi piatti
Seppie in inzimino
Le seppie in inzimino sono uno dei grandi piatti tipici toscani, preparato soprattutto a Firenze e che ancora oggi gode di grande popolarità. Lo "zimino" è un condimento classico a base di verdure usato in ...

Ricette con il cioccolato
La ganacheCreme base
La ganache
La ganache è una delle preparazioni di base nel mondo della cioccolata e della pasticceria. La storia della ganache è curiosa, a partire dal nome: letteralmente infatti, 'ganache' in francese significa 'stu...