Home » Info » Altro » Ottobre, tempo di castagne in Toscana
GustoToscano.com
Cerca

Altre notizie

Ottobre, tempo di castagne in Toscana

(03 ottobre 2008)
Printer Friendly Page  Versione stampabile
Send this Story to a Friend  Invia ad un amico
Ottobre, tempo di castagne in Toscana

Siamo arrivati ad ottobre, e molti pregustano già uno dei prodotti tipici di questa stagione: la castagna.

E' in questo periodo in fatti che in Toscana si celebra uno dei frutti più prelibati, che un tempo serviva per sfamare intere famiglie durante i mesi invernali e che, ridotto in farina, permette di realizzare ricette tipiche gustose ed ancora attuali.

Del resto è stato Giovanni Pascoli a definire il castagno "l'albero del pane", e la castagna veniva da lui chiamata "il pane dei poveri", perchè rappresentava il cibo di moltissime famiglia contadine soprattutto nella zona dell'Appennino Tosco-Emiliano e delle Alpi Apuane.

Ora però la castagna è diventata un frutto ricercato, e quella toscana è una delle eccellenze della nostra terra.

Le varietà di castagne commestibili in Italia sono quasi trecento, ma la castagna della Garfagnana è sicuramente una delle migliori, tanto che la farina di neccio della Garfagnana è stata insignita dalla Comunità Europea del marchio DOP (Denominazione di origine protetta). Riconoscimenti anche per le castagne del Monte Amiata e per il Marrone del Mugello, entrambi premiati con il riconoscimento IGP.

Ad ottobre cominciano dunque le feste e le sagre in Toscana dedicate alle castagne, soprattutto nelle zone della Lunigiana, del Mugello e del Monte Amiata.

Ad esempio le domeniche dal 5 al 26 ottobre si terrà a Marradi, in provincia di Firenze, la 45° Sagra della castagna, dove si celebrerà il famoso “Marron Buono di Marradi”, che viene lavorato fresco per realizzare tortelli fritti, marmellate e marron glacés, oltre che le classiche bruciate ed il castagnaccio.



Altri articoli
 deGustiBooks, dal 23 al 26 ottobre a Firenze
 Girogustando, gemellaggi gastronomici in terra di Siena
 Lo zafferano di Firenze
 La vendita diretta alla XII Edizione della Festa dell'Agricoltura
 Prato, paesaggi e atmosfere: un racconto per immagini fra paesaggi, cultura e golosità
Ricette tipiche toscane
Trippa alla fiorentina Secondi piatti
Trippa alla fiorentina
La trippa è una delle delizie della cucina toscana. Si tratta dello stomaco del vitello, più precisamente del rumine che insieme ad omaso ed abomaso (rispettivamente chiamati a Firenze centopelli e lampredo...

Ricette con il cioccolato
La ganacheCreme base
La ganache
La ganache è una delle preparazioni di base nel mondo della cioccolata e della pasticceria. La storia della ganache è curiosa, a partire dal nome: letteralmente infatti, 'ganache' in francese significa 'stu...